LOGIN IT | EN | ES  
Fabriano Turismo: logo Fabriano Turismo: header
  Home Mappa del sito News Link IAT Fabriano Area riservata
spacer
Fabriano ่ un comune amico del turismo itinerante
spacer
Le Terre del Gentile
•  Fabriano e la valle del Giano
•  La Via Medioevale
•  Monastero di Fonte Avellana
•  L'antico sentiero dei borghi rurali
•  L'Alta Valle dell'Esino
Pievi Abbazie e Monasteri
Enogastronomia
•  Prodotti
•  Produttori
•  Ricette della tradizione
•  La via del gusto
•  Le ricette degli Chef
L'Opera dell'uomo
•  Museo della Carta e della Filigrana
•  Museo del Pianoforte Storico e del Suono
•  La Pinacoteca "Bruno Molajoli"
•  Musei
•  Teatri
•  Archeologia del territorio
Appennino Bike Park
•  Sassoferrato in MTB
BeeFabriano Mobile
spacer
spacer
 Appennino Bike Park > Anello del Monte Strega_Sassoferrato


    


Anello del Monte Strega
 
30 km di panorami e avventura

Segnalato e redatto da Massimiliano Ricci


Anello della Strega (Sassoferrato Rione Castello, bivio Montelago, Valdolmo, Montelago, Monte Strega, bivio Venatura, Monterosso Stazione, S. Ugo, Valitosa, Sassoferrato Rione Castello)

Dati informativi: Nome del file: Anello della Strega.gpx - Anello della Strega.kml - Anello della Strega.tcx

Livello difficoltà: medio

Ristori: Sassoferrato, bar e fonte Valdolmo, bar e fonte Montelago, bar Monterosso Stazione, bar Piano di Frassineta, fonte parco giochi Frassineta

Tipologia: ANELLO

Tempi di Percorrenza: OLTRE 2,30 - 3 ore (media oraria 12,56 km/h)

Lunghezza percorso 30km

TIPOLOGIA STRADE: 50% ASFALTO – 40% STRADE BIANCHE/CAMPAGNA – 10% SINGLE TRACK

Il percorso parte dal Rione Castello di Sassoferrato, in largo San Cristoforo, scende per via Cardinale Albornoz e via Cagli in direzione Pergola, si svolta a sinistra per il bivio di Valdolmo/Montelago e si segue la strada asfaltata fino a raggiungere il Parco Daini in località Montelago. Alle falde del Monte Strega, si svolta per una strada in breccia che sale fino a raggiungere un pianoro, da qui è possibile salire alla croce e scattare alcune fotografie, o come indicato nell’itinerario, svoltare a sinistra e percorrere uno stradello su roccia all’interno di una zona in parte recintata (prestare attenzione agli animali e richiudere i cancelli una volta passati). Percorre il Monte Costarelle in sella fino a raggiungere una discesa abbastanza ripida con un fondo ciottoloso, sulla sinistra è presente un allevamento di animali, (prestare attenzione). Scendere a valle fino a raggiungere una strada abbastanza grande in breccia e proseguire sempre mantenendo la destra agli incroci. Raggiunta la strada asfalta, svoltare a sinistra e allo “stop” proseguire a destra in discesa in direzione Monterosso Stazione/S. Ugo, rientrare a Sassoferrato. Il giro termina di nuovo nel Rione Castello.
 
Consigli utili: si consiglia di uscire in gruppo, di compiere il percorso con le condizioni meteo adeguate e non nelle ore serali, prestare attenzione agli animali al pascolo.
A causa di possibili variazioni, non può essere garantita la percorribilità e la sicurezza delle nostre proposte di tour. Alcuni tratti sono difficili da percorrere e richiedono una certa esperienza. I percorsi non sono tabellati, si consiglia di stampare l’itinerario e di effettuare il download dei file.










spacer
built with Fastportal3 by FASTNET S.p.A.