LOGIN IT | EN | ES  
Fabriano Turismo: logo Fabriano Turismo: header
  Home Mappa del sito News Link IAT Fabriano Area riservata
spacer
Fabriano è un comune amico del turismo itinerante
spacer
Le Terre del Gentile
•  Fabriano e la valle del Giano
•  La Via Medioevale
•  Monastero di Fonte Avellana
•  L'antico sentiero dei borghi rurali
•  L'Alta Valle dell'Esino
Pievi Abbazie e Monasteri
Enogastronomia
•  Prodotti
•  Produttori
•  Ricette della tradizione
•  La via del gusto
•  Le ricette degli Chef
L'Opera dell'uomo
•  Museo della Carta e della Filigrana
•  Museo del Pianoforte Storico e del Suono
•  La Pinacoteca "Bruno Molajoli"
•  Musei
•  Teatri
•  Archeologia del territorio
Appennino Bike Park
•  Sassoferrato in MTB
BeeFabriano Mobile
spacer
spacer
 L'Opera dell'uomo > Pinacoteca civica "Bruno Molajoli"
Il manifesto della pinacotecaLa collezione della Pinacoteca, così come si è configurata a partire dal 1862, conserva affreschi della seconda metà del XIII e prima metà del XIV secolo (Maestro di Sant’Agostino, Maestro di Sant’Emiliano), dipinti di Scuola fabrianese del XIV e XV secolo (Allegretto Nuzi, Maestro di Staffolo, Antonio da Fabriano), dipinti di Scuola umbra dal XIII al XVI secolo (Rainaldetto di Ranuccio da Spoleto, Ottaviano Nelli, Maestro di Fossato, Bernardino di Mariotto) ed opere di artisti toscani dal XIV al XVII secolo (Puccio Di Simone, Bicci Di Lorenzo, Neri Di Bicci, Andrea Boscoli).
Sono conservate in Pinacoteca le sculture lignee e l’altare gotico del XIV secolo provenienti dall’Oratorio del Santo Sepolcro in Sant’Agostino, fondato nel 1393 dai Beati Pietro e Giovanni Becchetti.
I Re Magi ed il San Giuseppe, realizzati nella seconda metà del XIV secolo, appartengono al gruppo ligneo dell’Epifania, proveniente dall’ex chiesa di Santa Maria della Misericordia.
Si possono ammirare opere di Simone De Magistris e del caravaggesco Orazio Gentileschi, del XVI e XVII secolo.
Una sala ospita gli arazzi di manifattura fiamminga del XVI e XVII secolo, donati dal capitolo della Cattedrale, proponendo la serie degli Atti degli Apostoli, le Gesta di Alessandro Magno e Scene di Caccia.
Nell’iconografia dell’arazzo raffigurante il Martirio di Santo Stefano si trovano rispondenze con la seconda serie di arazzi del Vaticano, i cui cartoni furono realizzati da Raffaello.
 

Cenni Storici
Cenni Storici Fondato da San Giacomo della Marca (sec.XV), ora sede delle Pinacoteca
spacer
Artisti ed opere
Artisti ed opere La scuola pittorica fabrianese dal XIII al XIX secolo
spacer
Percorsi verso il territorio
Percorsi verso il territorio Le connessioni artistiche dalla Pinacoteca al territorio circostante
Opere disperse
Opere disperse Il patrimonio artistico fabrianese nei più importanti musei nel mondo
spacer
Gentile da Fabriano
Gentile da Fabriano Il più importante, esponente del Gotico Internazionale
spacer
Contatti
Contatti Come contattare la Pinacoteca "B.Molajoli" e prenotare una visita

spacer
built with Fastportal3 by FASTNET S.p.A.