LOGIN IT | EN | ES  
Fabriano Turismo: logo Fabriano Turismo: header
  Home Mappa del sito News Link IAT Fabriano Area riservata
spacer
Fabriano è un comune amico del turismo itinerante
spacer
Le Terre del Gentile
•  Fabriano e la valle del Giano
•  La Via Medioevale
•  Monastero di Fonte Avellana
•  L'antico sentiero dei borghi rurali
•  L'Alta Valle dell'Esino
Pievi Abbazie e Monasteri
Enogastronomia
•  Prodotti
•  Produttori
•  Ricette della tradizione
•  La via del gusto
•  Le ricette degli Chef
L'Opera dell'uomo
•  Museo della Carta e della Filigrana
•  Museo del Pianoforte Storico e del Suono
•  La Pinacoteca "Bruno Molajoli"
•  Musei
•  Teatri
•  Archeologia del territorio
Appennino Bike Park
•  Sassoferrato in MTB
BeeFabriano Mobile
spacer
spacer
 FABRIANO - E-straordinario
CultLab - Spin off di impresa culturale
12-02-2015 10:20
E‐STRAORDINARIO è il programma ideato dalla Fondazione Ermanno Casoli che ha portato l’arte contemporanea nel mondo dell’impresa, utilizzandola come strumento didattico per la formazione aziendale. Il 20 febbraio 2015 la Fondazione proporrà un nuovo appuntamento di E‐STRAORDINARIO a Fabriano – a cura di Marcello Smarrelli –, coinvolgendo Diego Marcon, artista giovane ma con un percorso già maturo, consolidato attraverso mostre e residenze in alcune delle principali istituzioni a livello europeo.
L’iniziativa fa parte delle attività promosse da CultLab – Spin off di Impresa Culturale gestito dalle Università di Urbino e Macerata e da  Meccano spa in associazione temporanea di scopo, promosso e finanziato dai G.A.L. delle Marche (PSR 2007‐2013 – Asse IV ‐ Approccio LEADER – Misura 421 – Cooperazione in territoriale e trasnazionale) in coerenza con i principi ispiratori del “Distretto Culturale Evoluto” della Regione Marche.
Il workshop, in programma al Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano, si intitola Esercizi di stile e si presenta come un esperimento di scrittura: prendendo spunto dal libro Esercizi di stile di Raymond Queneau, i partecipanti lavoreranno in gruppi alla stesura di un testo, declinato secondo diverse variazioni (di registro linguistico, di genere letterario e di supporto fisico sul quale riscrivere il testo). Al termine del workshop tutti i contributi andranno a formare una rivista/fanzine – successivamente distribuita a tutte le persone coinvolte – che risulterà l'opera dell'artista.
Per l’occasione questo appuntamento di E‐STRAORDINARIO vede la collaborazione con Luca Varvelli, trainer specializzato in formazione e sviluppo delle risorse umane, che, utilizzando come metodologia didattica la metafora dell'arte, guiderà i partecipanti in un’esperienza tesa a rafforzare il pensiero innovativo, lavorando sul valore del cambiamento e della rottura degli schemi. Il workshop è ospitato nell’ambito di  CultLab – Spin off di impresa culturale”, promosso da Meccano spa, Università di Urbino “Carlo Bo” e Università di Macerata, progetto che si propone come occasione di network fra progetti culturali e mondo delle imprese, incoraggiando le opportunità di sviluppo che possono scaturire da questo incontro.


spacer
built with Fastportal3 by FASTNET S.p.A.