LOGIN IT | EN | ES  
Fabriano Turismo: logo Fabriano Turismo: header
  Home Mappa del sito News Link IAT Fabriano Area riservata
spacer
Fabriano è un comune amico del turismo itinerante
spacer
Le Terre del Gentile
•  Fabriano e la valle del Giano
•  La Via Medioevale
•  Monastero di Fonte Avellana
•  L'antico sentiero dei borghi rurali
•  L'Alta Valle dell'Esino
Pievi Abbazie e Monasteri
Enogastronomia
•  Prodotti
•  Produttori
•  Ricette della tradizione
•  La via del gusto
•  Le ricette degli Chef
L'Opera dell'uomo
•  Museo della Carta e della Filigrana
•  Museo del Pianoforte Storico e del Suono
•  La Pinacoteca "Bruno Molajoli"
•  Musei
•  Teatri
•  Archeologia del territorio
Appennino Bike Park
•  Sassoferrato in MTB
BeeFabriano Mobile
spacer
spacer
 FABRIANO - Al via il Master in Culinary Nutrition
Relais Marchese del Grillo
01-04-2013 14:18
I cuochi devono essere sempre più preparati per rispondere al meglio alle esigenze di un consumatore che non si accontenta più di una cucina solo buona. E se lasagna e colomba pasquale facessero anche bene alla salute? 

L’8 aprile 2013 parte il Master in Nutrizione Culinaria, per cuochi e pasticceri, promossa da ART JOINS NUTRITION ACADEMY unico centro in Europa dedicato alla Nutrizione applicata alla cucina con sede a Fabriano, nella Villa settecentesca del Marchese del Grillo. I candidati possono iscriversi al singolo modulo ART JOINS NUTRITION FIRST CERTIFICATE (8-12 aprile) o all’intero master. Tra gli iscritti si contano chef stellati. I migliori partecipanti saranno candidati per prestigiose posizioni in Italia e all’estero. Info: http://www.cucinaevolution.it/it/corsi-di-cucina/per-cuochi.html;

dott.ssa Barletta s.barletta@cucinaevolution.it;
mobile 342.6662144

Il Master presenterà in anteprima i risultati di una ricerca condotta dall’Università di Parma con la dott.ssa Chiara Manzi e lo chef pluristellato Massimo Bottura sulla cottura sottovuoto a bassa temperatura della carne. Cottura sempre più usata dagli chef ma che fin’ora non era mai stata studiata dal punto di vista nutrizionale.

La vera novità nel mondo della ristorazione è Cucina Evolution, la nuova cultura alimentare che nasce dalla fusione fra l’arte dei cuochi e la scienza della nutrizione.

In altri termini è la cucina tradizionale italiana che attraverso la conoscenza della scienza della nutrizione si evolve continuamente.

“La tradizione è il risultato di esperimenti di successo, per questo le tradizioni dovrebbero essere in costante evoluzione” (Massimo Bottura)

Cucina Evolution, progetto ideato dalla dott.ssa Chiara Manzi, entusiasma cuochi e scienziati. E lo ha dimostrato il successo del primo Meeting di Cucina Evolution celebratosi a Fabriano il 10 e 11 marzo scorsi.

Un evento che ha visto collaborare chef stellati e non, critici dell’Espresso e storici della cucina del calibro di Fabio Turchetti e Danilo Gasparini, tutti insieme per creare un’evoluzione dei piatti d tradizione. La torta caprese, la pincinella marchigiana e il baccalà alla vicentina sono diventati da solo buoni a anche salutari e anti-aging.

Lo chef Fabio Rossi del ristorante Vite di San Patrignano testimonia:

“E’ stato un piacere e un onore essere stato chiamato a partecipare al primo Meeting di Cucina Evolution, ho avuto modo di approfondire alcuni concetti interessanti sull'alimentazione, inoltre mi avete dato l'opportunità di conoscere e confrontarmi con alcuni illustri colleghi di lavoro. Un grazie anche per la gentilezza, l’ospitalità e cortesia dimostrata a tutto lo staff di ART JOINS NUTRITION ACADEMY”

Oggi i cuochi sono ricercatori dell’eccellenza nella materia prima, utilizzatori delle più alte tecnologie in cucina, conoscitori delle reazioni chimico-fisiche che avvengono negli alimenti e sempre più attenti alla salute del consumatore.

Certamente è un grande passo in avanti rispetto al passato ma è ancora molto poco rispetto alla più recente ricerca scientifica universalmente riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, dall’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione e dal Ministero della Salute.

Non basta perchè la salute, la prevenzione delle malattie metaboliche, dei tumori e dell’invecchiamento precoce si gioca su due fronti: ridurre le quantità di calorie, grassi, zuccheri semplici e sale e aumentare le quantità di vitamine, minerali e composti bioattivi.

Ma quali sono le giuste quantità da mettere nei piatti? Quali i metodi e tecnologie di cottura che aumentano la biodisponibilità o la potenza di alcune vitamine e minerali?

Questi gli argomenti del Master in Culinary Nutrition che vedrà il 50% delle ore in cucina e il 50% delle lezioni in aula. Info: ; dott.ssa Barletta s.barletta@cucinaevolution.it; mobile 342.6662144

Non solo per cuochi: aperte le iscrizioni anche a medici, dietisti e nutrizionisti

A grande richiesta aperte le iscrizioni al Master in Culinary Nutrition anche a medici, dietisti e nutrizionisti. Stiamo selezionando nuove leve fra medici e nutrizionisti per rispondere alle tante richieste a livello nazionale e internazionale. Per maggiori info clicca qui o contatta la dott.ssa Barletta s.barletta@cucinaevolution.it; mobile 342.6662144

Luca Montersino dopo il Meeting: "Ringrazio voi per tutto... siete davvero in gamba"

INFO

Marchese del Grillo
Località Rocchetta Bassa, 73
60044 Fabriano (AN)
T. +39 0732 625690 | F. +39 732 627958
info@marchesedelgrillo.com


spacer
built with Fastportal3 by FASTNET S.p.A.